IV Anno della Scuola di EsoTeatro (2016)

 

 

Anche il lV Anno della Scuola di EsoTeatro, questo 2016, si è rivelato fruttuoso e colmo di varianti, sviluppandosi tra l'altro in una doppia classe parallela di allievi messi alla prova su nuovi generi e differenti modalità teatrali.

 

Il primo lavoro, creato per misurarsi in ogni tipologia di situazione, dalla strada, al teatro, alla performance da camera, è stato :   

 

>SI!...o forse meglio...NO?

locandina dello spettacolo locandina dello spettacolo

Spettacolo tratto dalle opere di Bertolt Brecht e messo in scena come I° esercizio di stile dagli allievi della Scuola di EsoTeatro Classe Base (negli interpreti) e Classe Avanzata (nel Coro).

"Una pestilenza colpisce la città, così un anziano Maestro decide di andare oltre i Monti a trovare le medicine dei Grandi Dottori... ma si porterà con se' un povero ragazzo che metterà a rischio la spedizione! Come fare? "

 

Spettacolo performativo ed interattivo, legato all'estetica dei Clowns Brechtiani, con canzoni ispirate ai testi e le musiche di Kurt Weill. 

 

Lavoro andato in scena alla Scuola di EsoTeatro Ygramul, all'Auditorium di TorVergata, al Cubo Festival di Ronciglione, al Teatro Ygramul, al Centro Sociale EX-SNIA Viscosa...

Alcune fotografie delle molte repliche

Documentazione Video (estratti) di alcune repliche

Lo spettacolo su Bertolt Brecht è stato sperimentato dagli allievi anche nell'evento FORMELLO - Borgo Fantastico, a Luglio 2016

locandina dello spettacolo locandina dello spettacolo

 

> Troade  

Donne non si nasce lo si diventa con violenza

 

II° sperimentazione degli allievi della Scuola di EsoTeatro Ygramul di Vania Castelfranchi, questa volta a confronto con la Tragedia Greca di Euripide "Le Troiane" 

 

Un movimento di danze e canti corali dell'antica Grecia incornicia i rapporti tra gli orribili e sanguinari gesti maschili della guerra di Troia e le molte e differenti vittime femminili.  

4 volti di donna, 4 aspetti differenti e altrettanto sofferenti della violenza subita allora ed ancora oggi dalle donne nei confronti di uomini di potere e di conquista. Un'eterna tragedia, che Euripide tenta di smascherare sin dal V secolo avanti Cristo. 

 

Regia e Drammaturgia (liberamente ispirata a 'Le Troiane' di Euripide) di Vania Castelfranchi

Oggetti e Costumi di Scena de La Piccola Costumeria Cunegonda

Scenografie di Ygramul e di Domenico Latronico

 

Foto di scena di alcune delle repliche dello spettacolo

Documentazione Video dello spettacolo

Video fondale dello spettacolo con il Coro delle Erinni

 

 

Sia lo spettacolo tratto da Bertolt Brecht, sia la Tragedia Greca sono state giocosamente sperimentati dagli allievi presso

la Festa di Primavera de 'La Commenda' 

[top]

Gli allievi attori della Classe Base e della Classe Avanzta stanno ora lavorando ai loro ultimi spettacoli dell'anno :

 

> " Il Racconto d'Inverno "

   tratto da William Shakespeare

 

> " Noi che Vi Scaviam la Fossa "

   tratto da Peter Weiss

Debutto del 'Racconto d'Inverno' Debutto del 'Racconto d'Inverno'

RACCONTO d'INVERNO 

III spettacolo, chiusura del percorso delle classe del I Anno della Scuola di EsoTeatro 2015-2016, liberamente ispirato al 'Racconto d'Inverno' di William Shakespeare : 

"Una meravigliosa vacanza trascorsa assieme in amicizia e gioia porta inaspettatamente due amici sovrani di Regni lontani ad un violento scontro... la gelosia ed il dubbio di un tradimento infiamma gli animi e tramuta la situazione in un'orribile tragedia... la Regina viene internata e muore di dolore, la sua piccola figlia neonata gettata in un fiume, gli ospiti della corte fuggono di nascosto.... Come potrà questo orrore tramutarsi in una commedia dal lieto fine? Solo la magia di William Shakespeara lo permetterà! 
Al TEATRO YGRAMUL 
via Nicola Maria Nicolai 14 (San Cleto/Nomentana)
MERC 6 e SAB 9 Luglio alle ore 21.00

e ospite del Festival LUDIKA 1243

"NOI CHE VI SCAVIAM LA FOSSA" - SPETTACOLO ancora ATTIVO - CURRICULUM 

è stato aperto al pubblico : 

SAB 23 Aprile alle ore 17.30 

via La Spezia 63 (Scuola di EsoTeatro Ygramul) 
> Prova aperta del 1° Studio (durata circa 30 minuti) del percorso di ricerca compiuto dagli allievi della Classe Avanzata della Scuola di EsoTeatro Ygramul sul testo "MARAT SADE" di Peter Weiss. Un testo complesso ed impegnativo, verso uno spettacolo sperimentale, di ricerca, che tocca le tematiche della Follia, della Diversità, dell'Anormalità; teorizzando (attraverso lo scontro tra due folli pensatori e filosofi quali JEAN PAUL MARAT ed il MARCHESE DE SADE) l'importanza di ascoltare le 'Maschere' (quella dei Folli, quelle degli Dei, quelle CLown) per 'smascherare' il reale e rivoluzionarlo mettendo in discussione i nostri ruoli e la nostra quotidianità. 

Elaborazioni Scenografiche in divenire

di Domenico Latronico

Regia e Drammaturgia e percorso di ricerca

di Vania Castelfranchi
Costumi de

la Piccola Costumeria Cunegonda

ridisegnati da Domenico Latronico e 

realizzati da Gaia Vona

 

Seminario di Costruzione Maschere in Cuoio di Commedia dell'Arte e del Grottesco con Giulia Falchi

Tutti gli spettacoli della Scuola sono andati anche in scena

al Festival Ludika 1243 di Viterbo 

Ludika XVI Anno - 2016 Ludika XVI Anno - 2016
[top]

 

Vuoi entrare nella nostra Scuola di EsoTeatro?

Iscriviti ai PROVINI per il V Anno!

 

Per studiare i percorsi della Scuola puoi vedere

I Anno

II Anno

III Anno

IV Anno (questa pagina)

V Anno

VI Anno