III Anno della Scuola di EsoTeatro Ygramul - 2015

 

Anche questa III annualità della Scuola di EsoTeatro si è dimostrata molto ricca di spettacoli ed esperienze complesse e profonde per gli allievi, in una nuova variegata e ricca sperimentazione di generi. 

 

Classe di EsoTeatro presente al Carnevale con la performance di Pseudolo (tratta da Plauto) e un carro con il Re del Carnevale creato da Domenico Latronico (scenografo del Gruppo Ygramul)

  

 

> LE DONNE... PER BACCO!

(Commedia Latina tratta dall'opera di Plauto) con uso delle Maschere Romane/Greche, con un lavoro sui corpi e le interpretazioni in stile 'mimesico' di Orazio Costa e 'Biomeccanico' Mehjercholdiano. 

 

Uno spettacolo adatto a modificarsi per situazioni da camera e da teatro, da anfitetro e piazza all'aperto e persino in parate e percorsi itineranti da strada.
E' stato difatti sperimentato in molteplici varianti, al Teatro Ygramul, nelle vie dei paesini del Viterbese, all'università TorVergata, al Festival di Ludika 1243.

 

 

 

Una libera interpretazione ispirata alla Commedia Latina e Greca e al testo "PSEUDOLO" di Tito Maccio Plauto.

Un divertente modo per ascoltare le grandi parole del drammaturgo romano, ammirare i giochi di Mimo, Maschera, Giocoleria e Coro, in una Commedia sul 'commercio' delle donne a Roma e il potere degli uomini.

Alcune foto delle molte e diverse repliche di Pseudolo

Documentazione Video dello spettacolo al Teatro Ygramul

locandina dello spettacolo locandina dello spettacolo

II Spettacolo di questa annualità :

 

> la VITA dei FANTASMI 

 

Questa volta la classe si cimenta in una difficile rilettura moderna e complessa de "i Giganti della Montagna" di Luigi Pirandello, costruendo un triplo gioco di interpretazioni tra Compagnia degli Attori della Contessa, Ruoli della Commedia dell'Arte per lo spettacolo de 'La Favola del Figlio Cambiato' e gli Scalognati (misteriosi e clowneschi abitanti della Villa di Cotrone). 

Lo spettacolo attinge ampiamente dal testo originale di Luigi Pirandello e scava in molte delle tematiche del suo teatro, ma in una chiave di ricerca e di sperimentazione volta a mettere maggiormente in gioco le tecniche interpretative studiate dagli allievi. 

 

Regia e Drammaturgia di Vania Castelfranchi 

Costumi e Scene della Cunegonda Costumi e di Domenico Latronico

 

Promo pubblicitario dello Spettacolo

Foto di scena di alcune tra le molte repliche fatte

[top]
locandina dello spettacolo locandina dello spettacolo

Terzo ed ultimo spettacolo degli del III Anno, con un lavoro sperimentale e performativo di teatro contemporaneo e di ricerca sul tema de 'la violenza sulle donne' fortemente ispirato alla fiaba di Barbablu :

 

> BARBABLU'

 

- che 'genere'

   di scelta!

 

 

Per queste caratteristiche lo spettacolo ha vissuto diverse repliche in situazioni molto particolari (al Teatro Ygramul, alla'Università di TorVergata, al Festival di Ludika 1243)

 

Uno spettacolo di ricerca, complesso, legato a 4 diversi livelli di lettura : la Favola di Charles Perrault (che fa da cornice, sfondo e trait d'union alla vicenda) ospita il teatro Shakespeariano (con le vicende reali di violenza sulle donne nel '600), il teatro patafisico e Clown (con altre storie vere di donne dei primi del '900) per sbocciare infine nel teatro contemporaneo con testimonianze recenti sulle ingiustizioe 'di genere' nel mondo.

Spettacolo difficile che porta gli allievi:

Mirco OrciaticiLuca LollobrigidaMatteo PainoSilvia De LuigiYoji YanagisawaFrancesca Dalla Torre , ancora una volta, ad osare, a sperimentarsi : dopo un primo spettacolo da strada legato al teatro latino di Plauto (PSEUDOLO) e un secondo lavoro più maturo sul teatro borghese e di riflessione di Pirandello (GIGANTI della MONTAGNA).... 

 ecco a voi una riflessione sulla differenza di genere e sul pericoloso BARBABLU che si aggira in ognuno di noi!

 

Alcune testimonianze fotografiche delle molte e diverse repliche

 

Corso di Costruzione Maschere in cuoio di Commedia dell'Arte o del Grottesco con Giulia Falchi

[top]

Tutti gli spettacoli della Scuola sono andati anche in scena

al Festival Ludika 1243 di Viterbo 

Ludika XV Anno - 2015 Ludika XV Anno - 2015

Vuoi entrare nella nostra Scuola di EsoTeatro?

Iscriviti ai PROVINI per il V Anno!

 

Per studiare i percorsi della Scuola puoi vedere

I Anno

II Anno

III Anno

IV Anno

V Anno

VI Anno